Piastra di protezione balistica metallica

codice PN/NUC: BV206S

Piastra di protezione balistica metallica

Semplice soluzione che non implica modifiche radicali al support dell’arma (fori, saldature, ecc.) questa armatura balistica in acciaio fisso di 6,00 mm di spessore (resistente a un proiettile NATO di 7,62 a una velocità di 834 metri al secondo). Si fissa usando semplicemente due viti brugola superiori (la chiave brugola è normalmente fornita al trasporto truppe). È possibile inoltre proteggere l’armatura con fibre aramidiche fisse per fermare eventuali schegge della scissione di proiettili ad alta velocità e per migliorare la protezione balistica.
Livello di protezione: NIJ STD 0101.03 Livello IIIA 9 mm./44 Mag. 426 M/S V50 550/sec
Contenuto in sacchetti impermeabili – Nomex 3 colore verde ignifugo.
Quota Nato: 585 x 610 mm

Specifiche e caratteristiche tecniche:

Materiale costruttivo: Acciaio balistico o polietilene unidirezionale o Kevlar composito

  • Livello di protezione NIY STD 0101.03 LEVEL IIIA 9 mm./ 44 Mag 426 metri al secondo V50 550/sec.
  • Resistente a: 7,62 Nato ad una velocità di 834 m/s  
  • Custodia: Copertura fissa realizzata da fibre aramiche, – Nomex 3 colore verde ignifugo
  • Dimensioni copertura fissa: Nato: 585 x 610 mm
  • Testata e certificata NIJ level III (7.62×51 NATO)
  • Dimensione: con altezza di 585 mm, 410 mm. con apertura centrale e connessioni correlate
  • Peso acciaio: 10 kg.
  • Spessore: 6 mm