QUADRI DECOMPRERSSIONE PER GAS PURI E TECNICI

QUADRI DECOMPRERSSIONE PER GAS PURI E TECNICI

QUADRI DI DECOMPRESSIONE
QUADRI DI DECOMPRESSIONE, GAS INDUSTRIALI, CENTRALI DISTRIBUZIONE GAS

Il quadro di decompressione rappresenta il primo stadio di riduzione della pressione in un sistema di distribuzione centralizzato di gas tecnici e laseranti.
I quadri di decompressione Oxyturbo sono disponibili per vari tipi di gas e di pressioni e sono indicati per applicazioni industriali in chimica, metallurgia e applicazioni laser.

UTILIZZO GAS:

Il quadro di decompressione consente di gestire la fornitura di un gas all’impianto garantendo la continuità dell’alimentazione tramite il controllo delle sorgenti primaria e secondaria. Il sistema permette di ridurre al minimo lo stress ai raccordi ed alle tubazioni durante la sostituzione della bombola.

Dalla centrale di decompressione, i gas vengono distribuiti ai vari posti di utilizzazione nel reparto a mezzo di apposite tubazioni. Dalle reti principali, in corrispondenza ai singoli posti di lavoro, vengono derivate le calate per i gas. A queste derivazioni vengono applicate le speciali cassette di presa ove sono contenuti i Gas Point necessari per il funzionamento del posto di lavoro.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

I QUADRI DI DECOMPRESSIONE PER GAS TECNICI E LASERANTI Oxyturbo sono del tipo a scambio manuale e comprendono:
• Le valvole di intercettazione in ingresso
• La valvola a sfera 1/2 F in uscita
• Il riduttore di pressione.

Tutti i componenti sono fissati su un pannello in acciaio inox pronto per il fissaggio a parete. Si raccomanda l’uso di valvole antiritorno di fiamma a valle sui quadri per ossigeno e gas combustibili.

Per utenze dove il flusso è rilevante e continuo è opportuno l’uso del preriscaldatatore idrotermico.

Per consentire l’utilizzo contemporaneo di più bombole, al quadro possono essere facilmente collegate le rampe di estensione modulare.